post

Timballo di capellini fritti

Il timballo di capellini è un tipico piatto della cucina mediterranea, è uno dei tanti timballi e pasticci elaborati dai famosi “monsieur le chef”, ribattezzati monsù in siciliano che arricchiscono le tradizioni della cucina isolana.

Insomma, un piatto espressione della cucina aristocratica siciliana dell’ottocento, di cui narra Tommasi di Lampedusa nel suo famosissimo romanzo il Gattopardo dove, l’effetto dell’eleganza della cucina francese, nelle nobili famiglie siciliane, si identifica nella figura del monsù.

Qui rivisitato croccante panaiura con un ricco ripieno di prosciutto, besciamella, mozzarella, provolone, trito di carne, polpa di pomodoro, formaggio pecorino, piselli, vino, prezzemolo, sedano, carota, cipolla sale e pepe.

*allergeni 

 

post

Timballo di Anelletti al forno

Il timballo di anelletti al forno è un primo piatto rustico ricco di ingredienti saporiti come prosciutto, salame, formaggio, e tanto altro ancora.

Il timballo è per eccellenza il primo piatto preferito dei palermitani, e siciliani in genere.

*allergeni 

post

Mini panzerotti (4 Pz)

Il classico e tipico simbolo dello street food  siciliano con radici storiche che si perdono nei secoli.

Panzerotti fritti con una ricca farcitura di pomodoro e formaggio.

*allergeni